• home icone
  • home icone2

ISOMARKET


Da oltre trent’anni presente nel settore dell’isolamento termico ed acustico, specializzata anche nell’ ambito della prefabbricazione leggera e dell’ impermeabilizzazione. Continua

Pubblicazione bando “ricarica” per autoveicoli elettrici

Sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia, n. 22, Serie Ordinaria, del 31 maggio 2016 è stato pubblicato il Decreto del Dirigente dell’Unità Organizzativa n. 4486 del 20 maggio 2016, recante “Approvazione del bando per la diffusione dei punti di ricarica privata per autoveicoli elettrici in attuazione della d.g.r. n. 4769 del 28 gennaio 2016”.

regione

 

Leggi tutto

Detrazioni 65% e 50%: proroga per tutto il 2014, poi graduale riduzione delle aliquote

Nel 2015 l'ecobonus scende al 50%, mentre il bonus ristrutturazioni si abbassa al 40% per poi tornare al 36% nel 2016. Bonus Mobili 50% per tutto il 2014

Proroga a tutto il 2014 delle detrazioni fiscali al 65% per le riqualificazioni energetiche degli edifici e al 50% per le ristrutturazioni semplici, e poi graduale riduzione delle aliquote.

Lo ha deciso il Consiglio dei Ministri che ieri in tarda serata ha varato, su proposta del ministro dell'Economia e delle Finanze, Fabrizio Saccomanni, la legge di stabilità 2014, cioè il disegno di legge che contiene disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato. Insieme alla nuova legge di stabilità il CdM ha approvato anche il disegno di legge relativo al bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2014 e al bilancio pluriennale per il triennio 2014-2016.

Leggi tutto

In Gazzetta il decreto sugli ecobonus al 65%, ristrutturazioni e mobili al 50%

Entra in vigore il 6 giugno il decreto 63 del 4 giugno 2013 adottato dal Consiglio dei Ministri, che ha recepito la Direttiva 2010/31/UE sugli edifici ad energia quasi zero emanata dal Parlamento Europeo il 19 maggio 2010. Questo significa che, a partire dal 6 giugno 2013, per vendere o affittare un immobile il proprietario dello stesso dovrà esibire un certificato di efficienza energetica della struttura.

ESCLUSI. Tutti gli immobili dunque dovranno essere dotati del Certificato, anche se il nel nostro Paese la verifica della dotazione avviene solo all'atto del trasferimento, che dopo la prima emissione avrà una validità di 10 anni, fatta eccezione per i seguenti: edifici e monumenti protetti, luoghi esclusivi di culto e attività religiose, costruzioni temporanee per destinazione d'uso uguale o inferiore a due anni, edifici o parti di edifici isolati con meno di 50 m2 e edifici usati meno di 4 mesi all'anno.

Leggi tutto

  • 1
  • 2

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.